fotografa di famiglia

Waiting a babe

Waiting a babe racconta una mattina nell’attesa che arrivi il giorno della nascita del proprio primo genito.

Non c’è niente di più dolce dell’attesa di un bambino. Inaspettato, e allo stesso tempo voluto. Loro si amano, e non c’è voluto molto per farli stare vicini. Un thè, un dolce, e una casa accogliente. In più una casa di artisti. Lui fonico, lei fotografa. Attenti ai dettagli, ma anche ai sentimenti. C’è tanta attesa, e per me l’emozione è palpabile. Non vedo l’ora che nasca, che sia un maschio o una femmina non importa. L’importante è che arrivi presto. Non vediamo l’ora di coccolarla\lo un po’.

Qui trovi il video:

“leo.. sono commossa dal tuo lavoro… hai ritratto noi, cosi come siamo.. non c’è niente di più bello che vedersi ritratti in modo autentico.. sono splendide.. per ora, grazie…. sono felicissima di avere un ricordo di questa portata..”

Valeria

 

fotografa di famiglia

fotografa di famiglia

fotografa di famiglia, the, cucina

fotografa di famiglia

fotografa di famiglia

SHARE
Related Posts
Featured
Matrimonio ispirato al Cinema
Cinema Wedding Inspiration
Cinema Wedding Inspiration significa che l'intero matrimonio di Jessica ed Eros si è ispirato al Cinema. Ho conosciuto questa coppia tanto innamorata, in occasione del loro Save The Date tramite le ragazze di Sunday Events. Abbiamo realizzato infatti le partecipazioni di nozze come le locandine dei film. Il tema si trovava in tante piccole cose. Dal tappeto argento, come la scia della carozza di Cenerentola, in Chiesa. Dalla macchina guidata da un fanatico di Elvis. Dal Tableau Mariage e le decorazioni ai tavoli e infine dal buffet dei dolci. Quello che più mi è rimasto impresso è che nonostante la loro bellezza e anche il loro modo sincer ...
READ MORE
Proposta, Brazil, Reportage Brasil, Fotografo Matrimoni Milano
La prima proposta di matrimonio non si scorda mai
Durante la mia permanenza in Brasile ho fotografato mese per mese ciò che mi circondava, le mie piccole esperienze con una cultura non proprio tanto diversa dalla mia. Sicuramente un approccio alla vita molto umano e ottimista. Oggi voglio raccontare di quella domenica di Giugno 2010 in cui Irmã Rosi mi portò, come spesso accadeva, nella chácara della sorella insieme al Senhor Francisco e la sua cachorrinha Mel e nel puro ozio post pranzo, passeggiando fuori conobbi due simpatici brasiliani. Uno di loro, quello con il cappello nella foto, mi propose, ma ovviamente stava scherzando, di sposarlo. Per la seguente logica. Donna Italiana = Cuci ...
READ MORE
travel, progetti personali
Oman
Oman Non potevo in effetti parlare delle Seychelles e non scrivere nulla della prima parte del mio viaggio di nozze: l'Oman. Per evitare di dover spiegare a tutti i miei invitati dove andavo in viaggio di nozze, ho indetto un concorso per indovinare il tour. Solo in pochissimi hanno scoperto che andavo in Oman. Molti non sapevano neanche dove fosse. In realtà niente di particolarmente completto. Scalo a Dubai, o diretto da Milano, si può raggiungere con poche ore di volo, Muscat. O anche chiamata Mascate, la capitale. Lo ammetto, qui è iniziato un ozio incredibile. Tre giorni allo Shangrilà di puro relax. E direi anche che ci sta dopo un ...
READ MORE